Regione Sicilia

Sportello Unico Edilizia

Ultima modifica 26 luglio 2018

Via Garibaldi, 4  - ex Caserma La Masa - ultimo portone - 1° Piano - Sx
PEC:  protocollo@pec.comuneterminiimerese.pa.it

APPROVATA DALLA REGIONE SICILIA MODULISTICA STANDARDIZZATA IN MATERIA DI EDILIZIA
La Regione Sicilia con Decreto Assessoriale per il Territorio e l'Ambiente n. 186 del 19/06/2017 ha approvato i moduli unificati e standardizzati per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni ed istanze in materia edilizia, adottati con deliberazione della Giunta Regionale n. 237 del 14 giugno 2017.
Gli utenti dovranno avvalersi esclusivamente della modulistica unificata approvata, debitamente compilata in ogni campo. Le pratiche inoltrate con differente modulistica, e non debitamente compilate, non saranno accettate dal S.U.E.

Modulistica
Norme e Disposizioni

Che cosa è?
Per S.U.E. si intende lo Sportello Unico per l'Edilizia istituito ai sensi dell'articolo 5 del D.P.R. 6 giugno 2001 n.380, come introdotto dall’art. 1 della L.R. n. 16 del 10/08/2016.
Il SUE costituisce lo strumento mediante il quale il Comune assicura l'unicità di conduzione e la semplificazione di tutte le procedure inerenti gli interventi edilizi nel territorio, nonché un'adeguata e continua informazione ai cittadini sui contenuti degli strumenti urbanistici ed edilizi.

Che cosa fa?
Ai sensi degli artt. 5 del D.P.R. n. 380/2001 e della L.R. n. 16/2016, il S.U.E. gestisce tutti i procedimenti abilitativi inerenti gli interventi che riguardano l'edilizia residenziale:
1. Titoli Abilitativi: Permesso di Costruire / Segnalazione Certificata di Inizio Attività (SCIA) / Dichiarazione di Inizio Attività (DIA);
2. Attività edilizia libera soggetta a Comunicazione di Inizio Attività (CIL e CILA);
3. Certificato di conformità edilizia ed agibilità;
4. Certificati di destinazione urbanistica;
5. Certificato attestante i parametri minimi residenzialiu - idoneità alloggio;
6. Valutazione preventiva dell'Edilizia privata;
7. Deposito frazionamenti;
8. Accesso atti in materia edilizia.

Il S.U.E. acquisisce direttamente, ove questi non siano già stati allegati dal richiedente:
a) il parere della azienda sanitaria locale (ASL);
b) il parere dei vigili del fuoco, ove necessario, in ordine al rispetto della normativa antincendio;
c) le autorizzazioni e le certificazioni del competente ufficio tecnico della regione, per le costruzioni in zone sismiche;
d) l’autorizzazione dell’autorità competente per le costruzioni su terreni confinanti con il demanio marittimo;
e) gli atti di assenso, comunque denominati, previsti per gli interventi edilizi su immobili vincolati ai sensi delcodice dei beni culturali e del paesaggio;
f) il parere dell’autorità competente in materia di assetti e vincoli idrogeologici;
g) gli assensi in materia di servitù viarie, ferroviarie e portuali;
h) il nulla osta dell’autorità competente in materia di aree naturali protette.

Il SUE cura altresì gli incombenti necessari per l'acquisizione, anche mediante conferenza dei servizi,degli atti di assenso, comunque denominati, obbligatori ai fini della realizzazione dell'intervento edilizio.

Come è organizzato?
Front Office: Protocollo - Rilascio titoli urbanistici - Lunedì / Venerdì ore 9,00 - 12,30 - Mercoledì ore 15,30 - 17,30
Di Lisi Maria Stanza 1 - tel. 091.8128274
Cortorillo GiuseppeStanza 1 - tel. 091.8128274
Back Office: Istruttorie  Lunedì ore 9,30 - 12,30 - Mercoledì ore 15,30 - 17,30
Ing. Rizzo SalvatoreStanza 7  -  tel. 091.8128276
Geom. La Manna IgnazioStanza 7  -  tel. 091.8128280
Geom. Randazzo NicolòStanza 8  -  tel. 091.8128203